Clicca qui’ per vedere il
Bollettino Settimanale

Scopri il Coro SOL (Sing Out Loud)

 

Every Week Fr. Walter sends an electronic message either by e-mail or by Facebook. BE CONNECTED and register at:
www.olpnyc.org

Per rimanere informato sulle attivita’ della parrocchia della Madonna di Pompeii di New York e per ricevere il bollettino settimanale clicca sul bottone ISCRIVITI qui’ sotto:

iscriviti

 

Ti invitiamo a visitare anche queste pagine:

 

 

TeleMATER

La Televisione Cattolica D’America

TeleMater_logo

 

 

IL SANTUARIO DI POMPEI A New York.                         

La storia di questo santuario/parrocchia é la storia degli Italiani che portarono la loro fede rinchiusa nelle loro valige alla fine del 1800. Il santuario é l’immagine della grande tradizione della devozione mariana del popolo Italiano.

Se vuoi la storia, la puoi trovare  in Inglese nel sito della parrocchia; basta solo ricordare che la Cittá di New York ha dedicato la piazza antistante, tra Bleecker e 6The AVE, alla memoria di P. Antonio Demo, C.S., Scalabrinianao, fondatore della chiesa.

Il Santuario vuole rinnovare la devozione e il senso di appartenenza dell’omonimo santuario italiano, a Pompeii, vicino a Napoli. Qui si rivive la stessa fede e devozione che abbiamo portato dall’Italia.

 ASSOCIAZIONE DEVOTI della MADONNA DI POMPEI          

(Diretta dal Brother Michael Lamantia, C.S.)

Da tanti anni esiste questa associazione, sparsa in tante parrocchie in tutta la cittá di New York. E’ nostro desiderio di ragruppare tutte queste associazioni per il semplice scopo di formare il cosí detto ROSARIO PERPETUO.

Per ulteriori informazioni, scrivere al parroco: P. Walter Tonelotto, C.S. alla parrocchia : contact@ourladyofpompeiinyc.com

ACIM/ACLI –  E LA MISSIONE DEI LAICI.                

Da quando P. Giuseppe Cogo, C.S. ha iniziato i servizi sociali alla comunitá italiana di New York, ACIM (American Committee on International Migration) e le ACLI (Associazione Cattolica Lavoratori Italiani) hanno sempre protetto i diritti degli emigranti e dei lavoratori Italiani.

Rispondendo alla chiamata del Beato Vescovo Giovanni Battista Scalabrini, che fondó la SOCIETÁ di SAN RAFFAELE nel porto di New York, i laici sono sempre rimasti al finaco della chiesa, per assicurare assistenza e accoglienza agli emigrati italiani.

Oggi si sente piú che mai il bisogno di riprendere questa attivitá “LAICALE” cosí importante, sia dal punto di vista della Congregazione Scalabriniana come dal punto di vista della chiesa universale. Questo e’ il momento dei laici: Evangelizzazione e Solidarieta’.